Joel, il padrone di casa che riduce l'affitto in occasione del Natale

Joel, il padrone di casa che riduce l'affitto in occasione del Natale

Quando si sentono storie sui padroni di casa, di solito non ci si aspetta nulla di buono. Gli aggettivi che vanno per la maggiore sono avido, negligente, maleducato, viscido, invadente, antipatico a prescindere. D’accordo, esistono padroni di casa rispettabilissimi con i quali avere dei rapporti civili sembra più facile che con i propri coinquilini, ma resta il fatto che alcuni di loro, tipo quelli che ti sbattono fuori di casa senza preavviso o, peggio ancora, non ti restituiscono la caparra, continuano ad occupare i gradini più bassi dell’universo immobiliare e dell’umanità tutta in generale.

Pensare, però, che tutti siano concentrati sempre e comunque sulle proprie tasche è un grosso errore e la storia che abbiamo deciso di raccontarvi lo dimostra. Il protagonista si chiama Joel ed è balzato agli onori della cronaca per un gesto molto particolare: ha inviato una lettera ai suoi inquilini per informarli che l’affitto di dicembre sarebbe stato ridotto di 70 dollari. Il motivo dello sconto è semplice. È Natale e in questo speciale periodo dell’anno dovremmo essere tutti più buoni e generosi, almeno in teoria. 'Usate questi soldi per fare un regalo a una persona speciale della vostra vita', ha scritto Joel, augurando ai suoi inquilini e alle loro famiglie un felice Natale e ringraziandoli per aver deciso di continuare a stare in affitto nella sua abitazione.

No, non è un fake. La notizia è vera, arriva da Los Angeles ed è diventata subito virale, dopo che uno degli inquilini ha scattato una foto alla lettera e l’ha pubblicata online. Son partite così le condivisioni, si sono rincorsi i cinguettii e in poco tempo lo sconosciuto Joel è diventato il padrone di casa ideale degli utenti affittuari.

Qualcuno ha anche provato a stampare la lettera per mostrarla al proprio proprietario e convincerlo a prendere un’iniziativa simile, ma a quanto pare senza successo. Il consiglio emerso dai commenti è comunque unanime: padroni di casa rispettate i vostri inquilini e loro rispetteranno non solo voi, ma si prenderanno anche cura della vostra casa.

Ovviamente c’è anche chi propone di promuovere un corso su ‘come diventare dei buoni padroni di casa’ per affidarne la guida a Joel e l’idea tutto sommato non sarebbe da scartare a priori.

Buon Natale al magnanimo Joel da StanzaZoo.com

Lascia un commento