Università chiuse per la Neve

Università chiuse per la Neve

In questi giorni di maltempo in tutta Italia e temperature siberiane con picchi di minime arrivate fino ai -20° centigradi molte Università hanno dichiarato la chiusura delle sedi e la sospensione delle attività didattiche fino a che le condizioni meteo non saranno migliorate e le temperature rientrate ai valore normali.

Vediamo insieme quali sono le Università italiane che resteranno chiuse nei prossimi giorni a causa delle eccezionali condizioni metereologiche, queste di seguito l'elenco delle città che hanno dato comunicazione ufficiale nelle ultime ore:

 

- CHIETI & PESCARA: tutte le Università chiuse a Chieti fino a sabato prossimo. Infatti, nella tarda mattinata di ieri dagli uffici della D'Annunzio è arrivato il comunicato ufficiale che prevede la chiusura dell'ateneo,  sia della sede di Chieti sia di quella di Pescara, fino a sabato 11 febbraio.

- BENEVENTO: a causa della perdurante ondata di neve e gelo, l’Università degli Studi del Sannio ha deciso di prolungare l’interruzione di tutte le attività didattiche fino a venerdì prossimo. Lo si apprende da un comunicato diramato questa mattina dall’Ateneo di Piazza Guerrazzi che annunci che le lezioni riprenderanno regolarmente da lunedì 13 Febbraio.

- PARMA: ancora neve in Emilia Romagna con temperature siberiane. Mentre le minime hanno raggiunto in pianura (tra Bologna e Ferrara) i meno quindici gradi con punte anche di meno diciotto in alcune zone del territorio emiliano romagnolo. Chiusura università fino a venerdì, le lezioni riprenderanno Lunedì prossimo 13 Febbraio.

- ANCONA: ancora maltempo e prolungamento chiusura università fino a venerdì 10 Febbraio.

- SASSARI: i dipartimenti dell'Università di Sassari sono stati oggi dichiarati chiusi per l'emergenza neve.

- TERAMO: Sette le strade provinciali chiuse alle 11 di questa mattina, nel pomeriggio è stata dichiarata chiusa anche l'Università fino a miglioramento della situazione metereologica.

- GENOVA: Università chiusa per emergenza mail tempo e neve la data di ripristino orari normali della didattica non è stata ancora comunicata.

 

Prima di andare all'Università anche in caso siate tra coloro che devono sostenere un esame propro in questi giorni (che fortuna o che sfiga?) vi consigliamo di mettervi in contatto con le Segreterie studenti o le Forze dell'Ordine e verificare quali siano i Fermi in atto nella vostra città.

 

Bè, vedetela in questo modo, avrete tempo di prepararvi meglio! Buona Neve da StanzaZoo!

Lascia un commento