Cercasi affitto a Milano | 10 consigli salvavita

Cercasi affitto a Milano | 10 consigli salvavita

Carcare affitto a Milano, croce e delizia dei fuori sede di settembre, sia per gli ansiosi che sono arrivati all’ultimo minuto e trovano sold out come ai concerti; sia per gli indecisi che trovano tutto e non scelgono nulla. Per chi si è già buttato nel marasma degli appartamenti da vedere e vaga da un capo all’altro della città, pensando di essere finito in qualche dantesco girone infernale “dei cercatori di affitto a Milano”.

Se vi riconoscete tra questi, non temete, ecco 10 consigli salva-vita su cosa cercare, dove, perché e, soprattutto, a che costo nella caotica metropoli tutta da scoprire. Cercasi affitti a Milano? Le prime armi sono tempo e pazienza, è una città frenetica e per trovare ciò che cerchiamo potrebbe passare più di qualche giorno. Mantenete la calma e se le lezioni o il lavoro si avvicinano, al massimo optate per un appartamento provvisorio (basta filtrare solo gli annunci di stanze disponibili per il breve periodo) oppure continuate la ricerca il prossimo mese quando avrete meno concorrenti in gara.

DOVE: dopo varie ricerche ecco la top 10 delle vie milanesi più amate dal web, tra loro non mancano i quartieri studenteschi come, Porta Romana, Città Studi (via Plinio, via Morgagni), Corso Monforte, Brera e altri nelle vicinanze come via Castel Morrone, P.ta Romana, P.ta Venezia e corso Buenos Aires, infine, zona P.ta Genova e Sant’Ambrogio. Questo giusto per dare un’idea generale, esistono vie milanesi altrettanto belle, ma meno conosciute: il nostro consiglio è di privilegiare il gusto personale c’è a chi ama la movida e chi la tranquillità, se siete indecisi scegliere in base alle preferenze è un buon inizio.

SPESE MENSILI: ormai è insindacabile, a Milano gli affitti sono alti, ma già trovare una stanza da soli dai 400 euro in al mese (anche se spese escluse) è un buon traguardo che vi permetterà di ignorare tutti gli altri fuori sede di altre città che vantano affitti da 2 euro al mese.

TRASPORTI, la nostra rivalsa: i trasporti dell’atm sono noti per essere meno costosi rispetto ad altre città, il mensile studenti costa 22 euro al mese e permette di utilizzare tutti i mezzi urbani compresi i treni.

UNI-STAZIONE CENTRALE: altro excursus sulla scelta del luogo adatto per la nostra home-sweet-home, un buon metodo di scelta può essere un punto a media distanza tra la propria università e la stazione (soprattutto se dovete rientrare a casa base nei venerdì di punta). Da tenere presente.

MONO – MULTI LOCALE: cosa scegliere tra monolocale da soli e trilocale in condivisione? Dipende dall’anno di studi, se si è al primo sarebbe da evitare l’isolamento tra quattro mura. Primo perché la convivenza permette di conoscere gente nuova e avere un punto di riferimento ed in secundis, per i costi decisamente elevati. Un monolocale modello milanese (ossia in micron) vi costerà molto più di un trilocale ben piú comfortevole e condiviso tra coinquilini in termini di spese, responsabilitá e mantenimento. Se siete lupi solitari potete sempre optare per la stanza singola!

ITALIANS ONLY: Milano come molte altre metropoli mondiali, è una città da melting pot, multiculturale e multietnica. Evitate di arrivare pretendendo il quartiere di “soli italiani” oltre a essere una richiesta fuori luogo e anche piuttosto illusoria. 

MOVIDA MILANESE CHE PASSIONE: ma che questo non monopolizzi la scelta della vostra sistemazione, se non volete incorrere in musica a orari improponibili e schiamazzi la notte prima degli esami. Ricordate che la metro raggiunge facilmente tutte le zone dei locali per la saturday night life.

IN NERO, SU BIANCO: purtroppo anche nella metropoli potrà capitarvi chi propone un contratto d’affitto in nero, il nostro consiglio è rifiutare! Oltre ad essere illegale, non sarete minimamente tutelati né come inquilini né come proprietari,  specialmente in caso di furto, incendio, danni e nel caso qualche furbastro decidesse di tenersi affitto o caparra?

GO GREEN:  piccola scelta ecologica, scegliete casa vicino ai parchi, a Milano ce ne sono tanti e di grandi dimensioni.; anche se siete cittadini da sempre, credetemi, un giro in bici e il verde vi mancheranno!

Lascia un commento