EXPO 2015, biglietti a soli 10 euro per gli universitari!

EXPO 2015, biglietti a soli 10 euro per gli universitari!

Sull’Expo se ne sono dette ormai tante, dall’abuso del contratto di stage per rimpolpare il personale assunto senza dover pagare il dovuto ai propri dipendenti, alla partecipazione di Mc Donald e Coca Cola come sponsor ufficiali della manifestazione il cui scopo principale per l’edizione 2015 è quello di riuscire a garantire cibo sano, sicuro e sufficiente per tutti i popoli, nel rispetto degli equilibri del Pianeta.

Abbiamo parlato dell’Expo e dei suoi effetti sul mercato degli affitti a Milano e ci esoneriamo dal commentare aspetti come quelli accennati qui sopra perché crediamo che la polemica a meno due mesi dall’inaugurazione della manifestazione ormai lasci davvero il tempo che trova.

Siamo qui per dare una buona notizia agli utenti universitari, è della settimana scorsa il comunicato stampa in cui ci viene confermato che basteranno solo 10euro per visitare i circa 1,1 milioni di metri quadri di spazi espositivi di Expo 2015.

Per usufruire d questa particolare agevolazione occorrerà comprare i biglietti tramite la segreteria del proprio ateneo. Ciascuno studente potrà acquistare un solo biglietto a prezzo agevolato.

L’iter per acquistare i biglietti a prezzi agevolati prevede che lo studente si rivolga alla segreteria del proprio ateneo 'che gestirà ordini e acquisti da parte degli studenti, fornendo informazioni, modalità e tempistiche sul servizio offerto'.

Ogni universitario avrà diritto all’acquisto di un unico biglietto al prezzo speciale di 10 euro e se vorrà effettuare ulteriori visite, potrà usufruire solo della generica tariffa studente. Questa speciale agevolazione permetterà agli studenti di visitare Expo 2015 ad un prezzo irrisorio è rivolta agli iscritti di Atenei Statali, Accademie di Belle arti e Istituti di Alta Formazione.

Expo 2015 sarà una vetrina per l’Italia e per il dibattito internazionale fino al 31 ottobre 2015, i Paesi partecipanti mostreranno il meglio delle proprie tecnologie per dare una risposta concreta a un’esigenza vitale ovvero quella riuscire a garantire cibo sano, sicuro e sufficiente per tutti i popoli, nel rispetto del Pianeta e dei suoi equilibri.

Noi crediamo che sia, nel bene e nel male, un opportunità di fare esperienza di una fiera internazionale che permette di entrare in contatto con migliaia di aziende, professionisti e tecnologie interessanti, per cui l’agevolazione di un biglietto a 10euro rappresenta un’affare da non lasciarsi scappare.

Lascia un commento