Fiera di Senigallia 2013: shopping alternativo a Milano

Fiera di Senigallia 2013: shopping alternativo a Milano

Con l’arrivo della bella stagione ha riaperto finalmente la Fiera di Senigallia o Sinigaglia, mercatino 'cult' per tutti gli studenti milanesi che prende vita ogni sabato a pochi metri dalla Stazione di Porta Genova. Se siete amanti del tipico shopping-da-sabato-pomeriggio al centro commerciale, deambulando pinguemente tra una scala mobile e l’altra per comprare gli ultimi slip Armani, il cd di Gigi D’Alessio e cenare con l’Happy Meal del momento: tutto questo non fa per voi.   

Nello spiazzo sterrato ghermito di bancarelle, infatti non troverete certo grandi marche commerciali, ma tutto ciò che il panorama alternative milanese può offrire in tutto il suo caos. In mezzo a vinili, poster, magliette dei tour, cd storici, catene, borchie, plettri e corde di chitarra per gli amanti del rock-metal, è facile trovare -e a basso prezzo- corsetti, manicotti in pizzo, gonne merlettate, cammei e cappellini in stile vittoriano, stivali in pelle, scarpette da bambola per le gothic lolita e orologi da tasca per gli appassionati di steampunk.

Una fetta di merchandaise che, nonostante l’aumento di diffusione, è reperibile, oltre che online, solo in alcuni negozietti in zona Colonne o prodotta su misura (ahimè a caro prezzo), ovviamente tutto ciò è contornato da una grande varietà di prodotti tipici da mercatino: abiti etnici, piercing, dilatatori, borse e fasce colorate che devono essere un souvenir immancabile per la vostra prima gita alla fiera.

Ricordate quindi, che cerchiate un cd da regalare alla vostra amica maniaca di Bob Dylan sia che vi servano dei lacci nuovi per il corsetto o un ombrellino stile Belle Epoque, vi basta aspettare che arrivi il sabato pomeriggio.

Orari Fiera Senigallia Milano: sabato dalle 9 alle 19.

Lascia un commento