#ThisGirlCan è viral 'sudata come un maiale, ma sexy come volpe'. Buon 8 marzo.

#ThisGirlCan è viral 'sudata come un maiale, ma sexy come volpe'. Buon 8 marzo.

Abbiamo deciso di augurare a tutte le coinquiline d’Italia un buon 8 marzo in un modo un po’ inatteso ovvero condividendo un video inglese che è stato diffuso con l’intento di esortare le donne a liberarsi dall’immagine che gli vogliono attribuire media e ad impegnarsi senza alcun imbarazzo nelle attività sportive, a prescindere dal loro aspetto fisico.

Il breve video che vedete qui sotto é l’ultimo tra i cliccatissimi video virali che impazzano in rete a livello internazionale: nelle ultime settimane ha superato i sette milioni di visualizzazioni. Sport England, associazione inglese impegnata nell'offrire servizi e raccogliere fondi per promuovere lo sport in Inghilterra ha realizzato il video a seguito di una ricerca che ha riportato un dato incredibile: la maggior parte delle donne non si impegna in attività sportive perché teme di essere giudicata o di apparire goffa agli occhi degli altri.

 

L’associazione ha presentato il video dicendo che si tratta del primo di una serie di short movie che mostreranno donne che sudano e traballano, letteralmente, durante l’allenamento. L’idea é quella di raccontare la vera storia delle donne che fanno sport andando contro l’immaginario idealizzato da quelle immagini di donne che fanno esercizi essendo già in perfetta forma fisica o entrando in una minuscola taglia 42.

Alla base della campagna c’é la volontà di esortare le donne di tutte le età ad andare oltre i propri limiti fisici ma soprattutto mentali, la frase centrale della campagna, che abbiamo richiamato nel titolo dell'articolo, riassume bene questo concetto dicendo appunto 'sweating like a pig, feeling like a fox… I kick balls, deal with it'. L’idea é appunto sfidare le donne ad avere più sicurezza a prescindere da quanto siano in forma e a fronteggiare la propria vita in generale con coraggio e determinazione. Nella sola Inghilterra questo atteggiamento di insicurezza nei confronti del proprio corpo in fase di allenamento ha portato ben 2 milioni di donne tra i 14 ed i 40 anni a non fare sport.

La campagna intende dire alle donne che non importa che tu sia un completo disastro oppure sia perfettamente in forma, la cosa importante é che tu faccia sport (o qualsiasi altra attività) perché ti fa sentire bene con te stessa al di la di quelli che possono essere i giudizi di chi ti osserva.

Ragazze, noi di StanzaZoo.com crediamo fermamente nel benessere e nel messaggio veicolato da questo video ed abbiamo deciso di augurare a voi della community 'buon 8 marzo' in questo modo un po' atipico. E’ importante che la donna si svincoli dall’immagine sociale che la collettività vuole attribuirle a tutti i costi, non solo verso lo sport ma in tutte le manifestazioni della sua individualità. Condividete il video, usate l’hashtag #ThisGirlCan e fate tanto sport.

Lascia un commento